Only English time – come insegnare inglese ai nostri figli a casa?

Only English time – come insegnare inglese ai nostri figli a casa?

Come ho scritto nella mia presentazione sotto Benvenuti, ci credo fermamente che i bambini che percepiscono l’importanza di parlare lingue grazie al atteggiamento dei loro genitori che le parlano e le praticano, imparano con efficacia e motivazione molto più elevata. Sorprendentemente non importa nemmeno se il genitore non è un maestro della lingua, basta che ci dà importanza.

“Read More”

Day #1: Fate YOGA insieme

Fare yoga è diventato un’attività indispensabile nel nostro mondo caotico dove si corre sempre e non c’è mai tempo sufficiente per niente. Lo yoga ci ferma per un attimo e rubandoci solo poco tempo (alcuni minuti fino ad un’ora) ci insegna vivere il momento e sentire noi stessi. Ci dà uno stato che è indispensabile per l’apprendimento di qualsiasi cosa, ma soprattutto delle lingue.

“Read More”

Nido: Lotteria del menu

Mi è venuta un’idea davvero carina e volevo condividerla con voi: avete anche voi a volta un vuoto di testa cosa cucinare? Anche voi pensate ogni tanto che il menu che presentate alla vostra famiglia è diventato troppo ripetitivo? I preparo da sola il menu per i miei piccoli anche nel nido e sarebbe importante offrirgli una dieta variata e buona, ma l’anno scorso spesso ripetevo le stesse ricette. Ecco, un trucco per cambiare  e per presentare un bel gioco ai bimbi: la lotteria del menu.

“Read More”

Libro: Sbagliare si può

Category : Libri

Cristoforo Colombo ha scoperto l’America per sbaglio: voleva arrivare in India. Alexander Fleming lavorava con ceppi di batteri e ‘per sbaglio’ ha scoperto la penicillina.
Sbagliare si può…

“Read More”

Libro: I Wish You More

Category : Libri

Il papà dei miei figli è andato a New York fine giugno e voleva portare qualcosa da lì. Abbiamo chiesto dei libri belli e lui ha trovato uno davvero bello:

“Read More”

Libro: A chi somiglio?

Category : Libri

Quando il mio primo figlio è nato, tutti l’hanno circondato e hanno cominciato ad analizzare a chi assomiglia. Ma oggi, guardando le sue foto, secondo me non assomiglia a nessuno particolarmente, ma assomiglia un po’ a tutti.

Ed ecco che ho trovato un libro anche per questo argomento: Yu Jin dal Korea (Seoul) ci ha regalato una storia che porre proprio la domanda con la voce di una bimba: A chi somiglio?

“Read More”

Nido: Festa della Mamma e gli impronti nella memoria

Mi ricordo la prima festa della mamma da nuova mamma: la zia anziana del mio compagno mi ha fatto consegnare dei fiori per congratularmi. Oltre di lei nessuno si è ricordato della mia prima festa della Mamma. Così quando il secondo anno Enrico è andato in nido per 6 mesi ed è venuto a casa con una cartolina fatta per me (con il mio nome straniero scritto male), ero felicissima. Ci tenevo allora che le mamme dei piccoli nel mio nido si sentissero così o ancora meglio. Ecco quattro progetti che abbiamo fatto:

“Read More”

Libro: Guess How Much I Love You

Category : Libri

Ti amo da impazzire, ti amo più di ogni altra cosa, ti amo da morire, ti amo da follia, da matto… Quante espressioni esagerati per esprimere la quantità del amore! Ma si può misurare l’amore? Un bambino potrebbe pensare di sì. Ecco un libro, che ne parla.

“Read More”

Nido: Easter

Per Pasqua mi sono fatto tanti pensieri cosa fare con i miei nani (Giulio 31 mesi, Enrico 29 mesi, Bepi 22 mesi ed Elisabetta 10 mesi, lei ancora solo osservando, toccando). Dipingere uove vere ho trovato ancora troppo prematuro, ma volevo lavorare con i simboli di pasqua. Ecco cosa ho fatto con loro durante la settimana:

“Read More”