Day #1: Fate YOGA insieme

Day #1: Fate YOGA insieme

Fare yoga è diventato un’attività indispensabile nel nostro mondo caotico dove si corre sempre e non c’è mai tempo sufficiente per niente. Lo yoga ci ferma per un attimo e rubandoci solo poco tempo (alcuni minuti fino ad un’ora) ci insegna vivere il momento e sentire noi stessi. Ci dà uno stato che è indispensabile per l’apprendimento di qualsiasi cosa, ma soprattutto delle lingue.

Qualche tempo fa ho trovato un libro che a me è piaciuto subito: Buongiorno Yoga da Mariam Gates. Insegna 12 posizioni di yoga che anche i bambini piccoli possono imparare con facilità. Ognuno di loro ha un nome (volcano, esploratore, etc) e anche una spiegazione breve. Farli dura un paio di minuti che rende gli esercizi adatti anche ai più piccoli. Potete farlo insieme ai vostri figli subito dopo lasciato il letto la mattina e prima di andare in cucina per fare il caffè.

E cosa c’entra la lingua? Le posizione vanno chiamate con nomi e vengono anche descritti (nel mio libro in italiano). Ma invece del italiano, potete usare i nomi originali in inglese. Ecco la lista delle posizione dal libro inglese dal blog di momreadit.wordpress.com (clicca sul imagine per ingrandirlo):

Sono molto belli anche i nomi originali. Vi confesso che io ho cambiato quasi tutti i nomi e ho usato qualcosa di più semplice (per farli più accessibili ai miei nani):
1. breathing
2. the wind is blowing
3. you’re a tall tree
4. skiing
5. volcano
6. thank you
7. you’re a puppet
8. you’re a dog (woof-woof)
9. explore or explorer
10. bridge
11. help
12. I’m happy, patient and calm.

Il libro si chiama Buongiorno Yoga (originale: Good morning Yoga) e vedrete che insegnerà anche a voi, grandi, rispetto per il corpo ed eleganza. Cliccando sul imagine, vi porta sul sito amazon del libro in lingua originale:


Leave a Reply