About me

About me

Category : Uncategorized

Mi chiamo Erna Takacs, sono una madre, un’educatrice e un’insegnante di lingue (inglese al momento principalmente), residente a Palermo, Sicilia.

Per anni ho lavorato come insegnante di tedesco ed inglese, insegnando soprattutto adulti. Un’esperienza unica, ma molto difficile è stata di seguire insegnanti di inglese in una scuola privata come ‘coordinatrice didattica’.

In 2016, dopo aver lasciato il mio lavoro precedente ho cominciato con la mia piccola attività che ho chiamato Tiny Talents (Talenti Piccoli). Tiny Talents è nato originalmente come un nido in famiglia (Tagesmutter).

Dal ottobre 2016 fino a giugno 2018 ho ospitato bambini di età 1-3 nel mio nido in famiglia nelle mattine, dove ho fatto tutte le attività didattiche in inglese. Tanti degli articoli che troverete in questo sito sono ancora memorie delle attività e resoconti delle esperienze che ho fatto da ‘Tagesmutter’ (questi articoli sono intitolati ‘Nido:…’). Oltre di seguire Tiny Talents del nidino, ho anche cominciato ad esperimentare (per)corsi di inglese per i bambini/ragazzi (7+) nei pomeriggi. I miei corsi crescono con i miei figli (Enrico ed Elisabetta) e con i miei talenti piccini che diventano sempre più grandi.

Ho imparato la lingua inglese come seconda delle tre lingue che parlo ad un alto livello e l’ho perfezionato in Irlanda, dove tra l’altro ho seguito bambini immigrati del Europa del Est che stavano imparando inglese. Lì ho visto che quelli bambini di cui i genitori hanno provato di parlare l’inglese a casa con i loro figli hanno imparato molto presto (e parliamo di mesi) la lingua. Non importava nemmeno se i genitori erano di basso livello in inglese: hanno comunque trasmesso l’importanza della lingua ai loro figli.

Per questo credo fermamente che tutti noi genitori dovremmo far vedere/sentire ai nostri figli quanto ci teniamo alla lingua, pur conoscendo i nostri limiti nella lingua straniera.

Questo sito dedico a mamme e papà che cercano idee di attività, risorse, letture per la nanna, esercizi, conforto e/o incoraggiamento come trascorrere il loro tempo a disposizione con i loro figli piccoli o grandi. La maggior parte dei materiali presentati qua sono ben adatti per insegnare lingue ai bambini/ragazzi.

Il mio italiano l’ho imparato in modo autodidattico, ho imparato dalle persone che vivevano intorno a me, non ho mai frequentato un corso d’italiano. I miei articoli saranno decorati dei miei errori, però ho voluto lasciarli. Come in tutte le cose, anche con la lingua sono molto pragmatica: si deve usare, i libri sulle sfumature scriveranno i professori universitari.

Vi invito allora a cominciare a cliccare ed esperimentare com’è crescere ed imparare con i nostri figli.


Leave a Reply